Cutrettola (Motacilla flava)



Caratteri distintivi
In Europa ne esistono parecchie sottospecie, distinguibili grazie al piumaggio dei maschi. Maschio della sottospecie M. f. flava riconoscibile per la testa grigia con sopracciglio bianco, dorso con leggera tonalità  verdastra e parti inferiori giallo brillante. Coda nera con margini bianchi, lunga ma meno che nella Ballerina gialla. La femmina ha testa verdastra con sopracciglio bianco più stretto e parti inferiori meno gialle, in particolare il petto e la gola. Sottospecie scandinava Motacilla flava thunbergi: maschio con copritrici auricolari nere e testa grigio scura quasi nera. La sottospecie britannica M. f. flavissima non ha capo scuro e, talvolta, solo vertice verde, con vistoso sopracciglio giallo. Sottospecie spagnola M. f. iberiae: gola bianca, non gialla, vertice grigio, copritrici auricolari scure, e sopracciglio bianco che si estende meno dietro l'occhio. Sottospecie italiana M. f. cinereocapilla con maggiore contrasto, rispetto alla M. f. thunbergi, tra il vertice grigio e le copritrici auricolari nere e gola completamente bianca. Sottospecie balcanica M. f. feldegg con testa completamente nera. Nell'Europa orientale sono presenti più sottospecie, il cui riconoscimento è reso più difficile da un certo grado di 'ibridazione'. Femmine praticamente indistinguibili. Comportamento come nei congeneri. Gregaria al di fuori della stagione riproduttiva.

Voce
Richiamo 'tsii' o 'tsrii', spesso con leggere differenze tra le sottospecie. Canto composto da richiami.

Distribuzione
Visitatore estivo abbastanza comune.

Habitat
Prati stabili, paludi, sponde dei fiumi, campi arabili, ecc., preferibilmente in prossimità  dell'acqua. Durante la migrazione e in inverno predilige ambienti più asciutti.

Alimentazione
Prevalentemente invertebrati che trova sul terreno mentre cammina o corre, o cattura con brevi inseguimenti aerei.

Riproduzione e uova
-

Loading


Foto del mese




Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter.

iscriviti



Seguici su facebook