La riserva riserva naturale: archeologia


La Riserva Naturale comprende 2 siti di interesse storico-archeologico: il villaggio preistorico di "Tombola" e la "Motta".

Il ritrovamento di alcuni cocci sulle rive del Fossà indusse il Prof. Zorzi nel 1955 ad effettuare degli scavi archeologici che misero alla luce pali infissi e pali orizzontali posati su un livello sabbioso di fondo. Il villaggio preistorico è riferibile alla tarda - media Età del Bronzo (XVI - XV secolo a.C); la tipologia dei vasi ritrovati rientra nell'aspetto culturale Terramaricolo.

La "Motta" della Tombola è una collinetta di origine artificiale che si eleva di circa 4 metri rispetto al dosso in cui si trova. Non si hanno per ora indicazioni certe sulla sua origine e funzione. La "Motta" compare in alcune antiche mappe di Cerea, come quella di Iseppo dalli Pontoni del 1571.



Loading


Foto del mese




Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter.

iscriviti



Seguici su facebook