Cannaiola verdognola

Acrocephalus palustris

Caratteri distintivi

Molto simile alla Cannaiola e alla Cannaiola di Blyth, specialmente in autunno. àˆ meno rossastro, più bruno olivastro rispetto alla Cannaiola, con groppone rossastro. Parti inferiori più bianche, con fianchi fulvicci, non rossastri. Becco leggermente più corto, vertice un po’ più alto e arrotondato, zampe color paglierino (in genere più grigiastre nella Cannaiola) con unghie più chiare. Spesso canta nel mezzo dei cespugli invece che dalla cima delle canne. Canta anche di notte. Sta nel fitto della vegetazione ed è difficile da vedere.

Voce

Richiamo ‘ciuk’. Canto un gorgheggio molto variabile, contenente molte note di altri uccelli; meno uniforme del canto della Cannaiola.

Distribuzione generale

Visitatore estivo comune.

Habitat

Ambienti paludosi con canneti, carici, ecc., frammisti ad alberi e arbusti; talvolta in zone più asciutte, ma in pratica sempre nelle vicinanze dell’acqua.

Alimentazione

Insetti e, in autunno, bacche.

Riproduzione e uova

XXXX

Distribuzione e presenza nella Riserva Naturale Palude Brusà Vallette

XXXX

Riproduci l’audio

Newsletter
Iscriviti alla nostra newsletter

Acconsento al trattamento dei dati secondo la Privacy Policy.

A seguito della pubblicazione del nuovo DPCM del 9 marzo 2020 su tutto il territorio nazionale, fino al 3 aprile, saranno in vigore le limitazioni nello spostamento e nello svolgimento delle varie attività. Per quanto riguarda l'Associazione Naturalistica Valle Brusà:

  • Annulate LE APERTURE DEL SECONDO SABATO E DELL'ULTIMA DOMENICA DEL MESE
  • Tutte le attività sono sospese fino al 3 Aprile
  • Sede CHIUSA fino al 3 Aprile

Capirete che questa non è una scelta ma una disposizione del Ministero della Salute al fine di "contenere" e combattere  questo virus.