Colombaccio – Colombàzo, Favàzzo. Palòmba

Columba palumbus

Caratteri distintivi

Più grosso degli altri colombi, massiccio, con petto pieno. Ha piumaggio grigio, con remiganti scure e banda scura sulla coda. Il petto è rosa vinato intenso. I Caratteri più vistosi sono le macchie ai lati del collo bordate di verde metallico e rosa, e la barra a mezzaluna bianca sulla faccia superiore delle ali. Becco rosa giallastro, iride giallo bianco. Spesso si può osservare mentre canta sulla cime degli alberi o sui tetti. Durante le esibizioni sessuali vola ripetutamente su e giù con rumorosi battiti d’ala. In grandi stormi in inverno e durante la migrazione.

Voce

Un sonoro e basso ‘ruu cuu cuu’.

Distribuzione generale

Residente comune, ma parzialmente migratore nelle aree nordorientali dell’areale.

Habitat

Nidifica in zone alberate, margini dei boschi e terreni semiaperti. Si nutre nei campi.

Alimentazione

Prevalentemente semi, bacche, e piante verdi, ma anche qualche invertebrato.

Riproduzione e uova

XXXX

Distribuzione e presenza nella Riserva Naturale Palude Brusà Vallette

Nella riserva il Colombaccio è migratore regolare, svernante e nidificante. Durante le migrazioni e in inverno il numero dei soggetti aumenta per effetto dei migratori provenienti dall’Europa settentrionale e centrale che frequentano i pioppeti e la boscaglia delle Vallette. Nidifica con cinque- sei coppie nella boscaglia ripariale lungo il Fossà.
Roberto Pollo

Riproduci l’audio

Newsletter
Iscriviti alla nostra newsletter

    Acconsento al trattamento dei dati secondo la Privacy Policy.

    Un anno di rilievi nell’0asi del BrusàGUARDA IL VIDEO