Codirosso spazzacamino

Phoenicurus ochruros

Caratteri distintivi

Il maschio ha testa, parti superiori e inferiori prevalentemente nere, macchia alare bianca, copritrici del sottocoda bianche, groppone e coda rossi, con timoniere centrali più scure. La femmina è grigio lavagna dove il maschio è nero, con piccolo anello perioculare chiaro. Giovani come le femmine. Agita la coda come il Codirosso. Volo debole e rumoroso.

Voce

Richiamo ‘tsip’ , ‘tec’, ‘uiit’. Canto breve e simile a quello del Codirosso, ma con caratteristica introduzione aspra a graffiante.

Distribuzione generale

Localmente comune. Visitatore estivo nelle aree settentrionali della regione Paleartica, residente al Sud.

Habitat

Pendii e falesie rocciose, sia in montagna sia lungo le coste. Evita zone alberate. Anche nelle città , sulle chiese, in zone industriali, stazioni ferroviarie, ecc.

Alimentazione

Invertebrati e frutti. Avvista le prede da posatoi o saltella e corre sul terreno. Cattura anche gli insetti in volo come un pigliamosche.

Riproduzione e uova

XXXX

Distribuzione e presenza nella Riserva Naturale Palude Brusà Vallette

XXXX

Riproduci l’audio

Newsletter
Iscriviti alla nostra newsletter

    Acconsento al trattamento dei dati secondo la Privacy Policy.

    Un anno di rilievi nell’0asi del BrusàGUARDA IL VIDEO