Luì verde

Phylloscopus sibilatrix

Caratteri distintivi

Sembra un grande e brillantemente colorato Luì grosso. Ha parti superiori e stria oculare verdi, sopracciglio, guance, gola e petto giallo brillante; parti inferiori bianco candido. Le ali lunghe conferiscono un aspetto snello e ‘a coda corta’. Può essere confuso con il Canapino maggiore, ma si distingue per il ventre bianco, il becco più corto, le guance gialle (non verdi), le zampe chiare, il vertice appiattito e la silhouette più sottile con postura più eretta. Sta normalmente in alto sugli alberi, ma anche sul terreno dove nidifica.

Voce

Richiamo ‘tzip’. Il canto, monotono e accelerato, inizia lentamente e termina in un trillo ‘t t t ttttt trrrrrr’, spesso seguito da un dolce ‘tiu tiu tiu’.

Distribuzione generale

Visitatore estivo localmente comune.

Habitat

Foreste decidue mature senza fitto sottobosco, ma con cespugli ed erbe sparsi; predilige gli strati intermedi e inferiori della foresta.

Alimentazione

In prevalenza invertebrati che trova sul terreno e nella parte bassa della chioma degli alberi.

Riproduzione e uova

XXXX

Distribuzione e presenza nella Riserva Naturale Palude Brusà Vallette

XXXX

Riproduci l’audio

Newsletter
Iscriviti alla nostra newsletter

Acconsento al trattamento dei dati secondo la Privacy Policy.