Codirosso

Phoenicurus phoenicurus

Caratteri distintivi

Somiglia al Codirosso spazzacamino nella forma e nelle dimensioni. Il maschio ha parti superiori grigio lavagna, fronte bianca, faccia, gola e mento neri, ali leggermente più brune, petto arancio, ventre fulviccio, sottocoda bianco, groppone e coda arancio. Timoniere centrali più scure. La femmina ha parti superiori grigio bruno, parti inferiori bianche con sfumatura arancio; coda arancio come nel maschio. Distinto anello perioculare chiaro. I giovani somigliano a quelli del Pettirosso, ma hanno coda rossiccia. Agita la coda come il Codirosso spazzacamino.

Voce

Richiamo ‘uu-uiit’ e ‘uu-uiit tac’. Canto variabile, talvolta simile a quello della Balia nera, con sonore note gorgheggianti e graffianti.

Distribuzione generale

Visitatore estivo comune.

Habitat

Boschi decidui o di conifere aperti, parchi e giardini.

Alimentazione

Invertebrati e frutti. Cattura le prede sul terreno o da posatoi. Cattura anche gli insetti volanti come un pigliamosche.

Riproduzione e uova

XXXX

Distribuzione e presenza nella Riserva Naturale Palude Brusà Vallette

XXXX

Riproduci l’audio

Newsletter
Iscriviti alla nostra newsletter

    Acconsento al trattamento dei dati secondo la Privacy Policy.

    Un anno di rilievi nell’0asi del BrusàGUARDA IL VIDEO