Fagiano comune – Fagiàn

Phasianus colchicus

Caratteri distintivi

Uccello con testa piccola e coda lunga (lunghezza assai variabile). Il maschio ha testa e collo con riflessi verde metallico e ciuffi dello stesso colore dietro gli occhi, parti superiori color rame, iridescenti, e coda color bruno ruggine; segni a mezzaluna sul petto e i fianchi, e coda barrata di nero. Di solito ha un collare bianco. Ali più chiare del corpo; centro del ventre e regione cloacale neri. Il maschio ha un’area rossa glabra intorno agli occhi e caruncole rosse sotto. Piumaggio variabile a causa dell’introduzione di varie razze. La femmina bruno chiaro con segni neri di sopra e lungo i fianchi; coda più corta; doppia barra della coda, nera e castana. I giovani come le femmine adulte ma più opachi e con coda ancora più corta.

Voce

Il maschio produce un sonoro e stridulo ‘korrk-korrk’ bisillabico.

Distribuzione generale

Introdotto in Europa dall’area caucasica e dalla Cina; il numero fluttua notevolmante in funzione della pressione venatoria.

Habitat

Valli boscose, campi coltivati, parchi, cespuglieti, boschi o acquitrini con canneti.

Alimentazione

Onnivoro. Si ciba di granaglie, semi, bacche, germogli verdi, radici, artropodi e molluschi che si procura razzolando, scavando con le zampe e il becco.

Riproduzione e uova

XXXX

Distribuzione e presenza nella Riserva Naturale Palude Brusà Vallette

La popolazione è rinforzata con soggetti rilasciati per scopi venatori.
Roberto Pollo

Riproduci l’audio

Newsletter
Iscriviti alla nostra newsletter

    Acconsento al trattamento dei dati secondo la Privacy Policy.

    Un anno di rilievi nell’0asi del BrusàGUARDA IL VIDEO