Peppola

Fringilla montifringilla

Caratteri distintivi

Di forma e dimensioni simile a quelle di un fringuello. Il maschio in piumaggio estivo ha mantello e testa neri, gola, petto, scapolari e piccole copritrici delle ali arancio, remiganti e coda nere, ventre e groppone bianchi. Le ali presentano due barre arancio biancastro. La femmina ha testa e mantello bruni macchiettati di bruno e nero, e una macchia grigia ai lati del collo. Il maschio in inverno è come la femmina. Il becco è nero in estate, giallo in inverno. In inverno in stormi con fringuelli, zigoli e, talvolta, anche allodole. Andatura strisciante come quella del Fringuello.

Voce

Richiami ‘ìììp’, ‘toc’ e ‘ciuk’. Canto un monotono e protratto ‘uìììììì’.

Distribuzione generale

Nidificante comune in Scandinavia. In inverno è comune in tutta la regione Paleartica occidentale.

Habitat

Nidifica nei boschi di conifere, di betulle e salici. In inverno in boschi di faggio o altro, ma anche in aree aperte, parchi, ecc.

Alimentazione

Durante la stagione riproduttiva invertebrati e semi; in inverno semi, bacche e altri frutti.

Riproduzione e uova

XXXX

Distribuzione e presenza nella Riserva Naturale Palude Brusà Vallette

XXXX

Riproduci l’audio

Newsletter
Iscriviti alla nostra newsletter

Acconsento al trattamento dei dati secondo la Privacy Policy.