Rigogolo

Oriolus oriolus

Caratteri distintivi

Maschio inconfondibile: piumaggio giallo brillante con redini, ali e coda nere, apici delle timoniere esterne gialli. I giovani e la femmina sono piuttosto simili anche se quest’ultima è più brillantemente colorata: parti superiori, fianchi e regione cloacale giallo verdastro; ali e coda più scure e più verdi, parti inferiori per il resto bianche finemente striate di grigio e con una leggera sfumatura gialla. Più facile da udirsi che da vedersi, a causa del comportamento molto ritirato e dell’abitudine di nascondersi nel folto della chioma degli alberi. Volo pesante e ondulato. Più spesso solitario che a coppie ma talvolta in stormi durante la migrazione.

Voce

Molto caratteristica: richiamo un chiaro e fischiante ‘uiilà -uiiau’. Quando è allarmato emette un aspro e borbottante ‘skaa’ simile a quello di una ghiandaia o altre note aspre.

Distribuzione generale

Nidificante abbastanza comune in tutta Europa, ad eccezione della Gran Bretagna e della Scandinavia dove è raro e localizzato.

Habitat

Un uccello strettamente arboreo che predilige in prevalenza alberi decidui in aree boschive. Costruisce i nidi a coppa nella biforcazione degli alberi.

Alimentazione

Prevalentemente insetti, ma nella tarda estate una considerevole quantità  di frutti.

Riproduzione e uova

XXXX

Distribuzione e presenza nella Riserva Naturale Palude Brusà Vallette

XXXX

Riproduci l’audio

Newsletter
Iscriviti alla nostra newsletter

    Acconsento al trattamento dei dati secondo la Privacy Policy.

    Un anno di rilievi nell’0asi del BrusàGUARDA IL VIDEO